L’infuso di tiglio per chi soffre di mal di testa

Originario dall’Inghilterra, il tiglio oggi cresce in tutta Europa e talvolta lo si può trovare persino in Australia e nell’America del nord. Oltre ad essere una bellissima pianta ornamentale, il tiglio e ricco di preziose qualità: le foglie e i fiori vengono adoperati sia per scopi terapeutici sia nel campo della cosmesi e della gastronomia. Il tiglio haMalditesta notevoli proprietà antispasmodiche, è un calmante ed aiuta a conciliare il sonno. L’infuso preparato con un cucchiaio di fiori freschi per ogni tazza di acqua bollente, è ottimo per lenire i mal di testa causati dalla stanchezza.

Il suo delicato aroma, conferisce sapore alle insalate, mentre un composto preparato con le foglie di lattuga, prezzemolo, foglie di tiglio fresche, olio, aceto e sale è il contorno ideale per accompagnare formaggi e carne fredda.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: