MAL D’AUTO? LO ZENZERO TI DA’ UNA MANO

Lo zenzero contro il mal di viaggio: una tradizione vecchia di secoli, ma che recentemente ha superato l’analisi della scienza. ZenzeroI ricercatori pensano che lo zenzero agisca assorbendo gli acidi e bloccando la nausea nel tratto gastrointestinale.
Il rimedio, che consiste nell’assumere due capsule di zenzero in polvere, pare sia particolarmente efficace per prevenire il mal d’auto meglio di una pastiglia antinausea.

DALLE ERBE LE CURE ANTI-NAUSEA

Utile contro il mal di mare sono le gocce di tintura di semi di capsico o peperoncino piccante: se ne prendono 30 gocce diluite in due dita d’acqua.
Un rimedio naturale per combattere il mal d’auto, invece, consiste Erba MEdicanell’annusare di tanto in tanto durante il viaggio, un mazzetto di prezzemolo fresco: l’antipatico disturbo scomparirà.
Altro sistema per combattere il mal d’auto è di succhiare un limone molto acido: le sostanze chimiche, dette tannini, contenute nell’agrume diminuiscono la formazione di saliva che si raccoglie nello stomaco provocando la nausea.

Combattere il “mal di viaggio

Come migliorare o addirittura prevenire
i sintomi che si avvertono quando si sale
in auto, in aereo o in naveMal di viaggio: ne soffrono due italiani su cento e più frequentemente i bambini. nave
Senso di vomito, nausea, disturbi visivi, emicrania: sono i principali sintomi che si presentano ogni qual volta che si sale in auto, in nave o in aereo. Il vero imputato di questi problemi è, in molti casi, l’orecchio. Quando il vestibolo, la parte media del labirinto osseo dell’organo uditivo, non funziona bene, oppure nel caso dei bambini, non si è ancora sviluppato completamente, viaggiare può diventare un problema. Ma l’orecchio non è l’unico responsabile dei disturbi, anche l’olfatto e la vista possono determinare il mal di viaggio. Continua a leggere

ERBE & SPEZIE PER STARE BENE

Erbe e spezie si rivelano particolarmente preziose per la salute, soprattutto seSpezie utilizzate sapientemente e nelle giuste dosi.

Molte di esse sono ricche di bioflavonoidi, sostanze amiche delle cellule. Via libera dunque a rosmarino, salvia e origano che, tra l’altro rendono i piatti più saporiti e ricchi di profumi.

Il cocktail della giovinezza

Molti alimenti, equilibrati in maniera perfetta, possono trasformarsi in una
terapia per rallentare l’invecchiamento

Dieta e movimento sono le armi vincenti per contrastare i danni del tempo. Per restare in forma e mantenere sani sia il corpo sia la mente, è necessario praticare una regolare attività fisica e seguire un corretto regime alimentare.
La prima regola per raggiungere il benessere fisico è quella di allontanare i principali nemici dell’organismo: colesterolo e glicemia, in altre parole il tasso di zucchero nel sangue.jogging

E’ poi importante che il nostro corpo riceva tutti gli elementi preziosi per la giovinezza delle cellule, cioè i sali minerali e le vitamine. Fondamentale è anche un buon apporto di fibre vegetali per facilitare la funzionalità dell’intestino. Continua a leggere

ARRIVA LA PILLOLA DELLA LONGEVITA’

Il farmaco che allunga la vita. E’ la notizia che recentemente ha fatto il giro del mondo. Alcuni ricercatori del Buck Istitute for Age di San Francisco (Usa) stanno mettendo a punto un rivoluzionario prodotto antiossidante capace di aumentare la longevità.PILLOLE
Le sperimentazioni effettuate in un primo momento sui vermi e successivamente anche sui topi hanno condotto a sorprendenti risultati, ma i ricercatori americani affermano che la strada da percorrere richiede ancora tempi lunghi.

Conoscere i preparati GALENICI

Erbe, piante e oli sapientemente dosati da mani esperte curano tosse, dolori, allergie e altri disturbi che si combattono con i farmaci

Preparati dal farmacista con erbe, oli, sali minerali e piante, i farmaci galenici sono stati i primi medicinali per eccellenza.
Si tratta di prodotti che vengono prescritti dallo specialista in dosi “personalizzate” e, se ben utilizzati, sono di pari efficacia ai farmaci che, oggi li hanno quasi completamente sostituiti. Ricercatore
Vediamo per quali scopi si utilizzano e quali vantaggi offrono.
In primo luogo è necessario precisare che i prodotti galenici sono medicinali che solo il farmacista laureato può preparare. Essendo comunque dei farmaci, il loro cattivo uso potrebbe danneggiare la salute.
I galenici possono essere preparati in farmacia e destinati ad un cliente specifico; oppure si preparano nella farmacia aperta al pubblico o in quella ospedaliera in base alle indicazioni della Farmacopea italiana e destinati ai clienti della farmacia o all’interno dell’ospedale; o anche  nelle farmacie degli ospedali e impiegati solo  all’interno. Continua a leggere